Milano, con martello distrugge cestini in un parco: preso

Lombardia
©Ansa

L'episodio è accaduto alle 18 di ieri, quando alcuni passanti hanno segnalato al 112 la presenza di un giovane che stava colpendo i cestini nell'area verde del parco Sempione

A Milano un gambiano di 21 anni è stato arrestato dalla polizia per violenza e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver aggredito gli agenti intervenuti perché stava distruggendo con un martello i cestini pubblici nel parco Sempione, a Milano. 

La vicenda

L'episodio è accaduto alle 18 di ieri, quando alcuni passanti hanno segnalato al 112 la presenza di un giovane che stava colpendo i cestini nell'area verde. Armato di un martello ne ha distrutti almeno 15 prima di essere bloccato dagli agenti, contro i quali si è scagliato nel tentativo di scappare. Il giovane, che ufficialmente non risulta affetto da problemi psichici, ha precedenti per reati contro il patrimonio e contro la persona. Oltre all'arresto per la resistenza è stato denunciato per il danneggiamento degli arredi urbani.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.