Finisce nel Lago di Como dopo manovra sbagliata in auto: morta 70enne

Lombardia

E' successo a San Siro. La donna, che viveva nel paese, è rimasta bloccata nell'auto che si è inabissata per alcune decine di metri dopo avere sfondato la recinzione della strada

Il corpo di una donna, una 70enne, è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco nel lago di Como nel tardo pomeriggio di oggi dopo che l'anziana era finita nel lago con la propria Fiat Panda a San Siro (Como).

La donna, che viveva nel paese, è rimasta bloccata nell'auto che si è inabissata per alcune decine di metri dopo avere sfondato la recinzione della strada, essere finita tra gli arbusti sottostanti e da lì precipitata nel lago, una decina di metri più sotto. Alla base dell'incidente, avvenuto lungo un tratto della vecchia statale Regina non più aperto al traffico ma utilizzato dai residenti, ci sarebbe un'errata manovra di inversione di marcia. Nelle vicinanze infatti c'è la piattaforma ecologica e pare che la settantenne si fosse recata proprio lì.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.