Bergamo, reddito di cittadinanza senza requisiti: 21 denunciati

Lombardia
©Ansa

Sono accusati di dichiarazioni mendaci sul proprio status. Ed è stato anche avviato l'iter per la sospensione del beneficio

Percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza: per questo i carabinieri hanno denunciato stamattina 21 cittadini residenti a Dalmine, in provincia di Bergamo. A loro i militari sono arrivati con la collaborazione dei colleghi del nucleo ispettorato del lavoro di Bergamo e incrociando i dati ricevuti dai Servizi sociali del Comune.

Le accuse

I 21 cittadini - 9 italiani e 12 stranieri - sono accusati di dichiarazioni mendaci sul proprio status. Ed è stato anche avviato l'iter per la sospensione del beneficio, tramite la segnalazione all'Inps dei loro nominativi. Dovranno anche restituire 103mila euro, impropriamente percepiti. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.