Mantova, 7 auto incendiate. Donna confessa: “L’ho fatto per gelosia”

Lombardia
©IPA/Fotogramma

Ad appiccare fuoco ieri alle vetture è stata una 55enne, che questa mattina si è presentata ai carabinieri per confessare: è stata denunciata per incendio e sarà chiamata a risarcire i danni provocati

Si è risolto in poche ore il giallo delle sette auto incendiate ieri nel quartiere di Valletta Valsecchi a Mantova. Ad appiccare il fuoco, per motivi di gelosia, è stata una 55enne residente a Curtatone (in provincia di Mantova), che questa mattina si è presentata ai carabinieri per confessare. La donna è stata denunciata per incendio e sarà chiamata a risarcire i danni provocati con il suo gesto.

La confessione

"Volevo appiccare fuoco solo alla macchina del mio ex convivente - ha detto ai militari - Mi ha lasciato da poco e ha già avviato una nuova relazione. Inoltre mi deve anche dei soldi. Mi spiace che le fiamme si siano estese ad altre auto".

La vicenda

Domenica mattina, poco dopo le 5, la donna aveva raggiunto il parcheggio davanti al condominio dove abita il suo ex. Individuata la sua auto - "che tra l'altro era intestata a me", ha detto ai carabinieri - ha versato del liquido infiammabile e ha appiccato il fuoco. In breve tempo le fiamme si sono estese anche alle altre sei auto parcheggiate accanto, distruggendole.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.