Covid Milano, sui Navigli serata di festa e assembramenti

Lombardia
©IPA/Fotogramma

A testimoniare l'atmosfera da fine del lockdown le decine di bottiglie di birra e di bicchieri di plastica lasciate sulle balaustra lungo i Navigli

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Milano

 

Una serata di festa, quella di ieri, come in epoca pre Covid: così sembravano i Navigli a Milano con migliaia di ragazzi che affollavano le strade e facevano la coda davanti ai locali per bere e mangiare. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:10 - Assessore Granelli: “Chi può eviti orari di punta”

Domani anche a Milano inizierà la zona gialla e gli studenti delle scuole superiori frequenteranno al 70%, ci saranno quindi più persone che si sposteranno con i mezzi pubblici e il Comune ha lanciato un appello a evitare gli orari di punta, per chi può farlo. "Il nostro appello: cambiamo gli orari, non muoviamoci tra le 8 e le 9 del mattino, e se possiamo usiamo bici e moto - ha scritto sulle sue pagine social l'assessore alla Mobilità, Marco Granelli -. Per questo abbiamo lavorato in settimana per potenziare al massimo il trasporto pubblico. Per le scuole saranno presenti 120 navette dedicate con bus turistici, 20 in più di febbraio scorso. Ma a Milano il numero degli studenti rappresenta solo il 15% circa dei passeggeri e quindi Atm ha potenziato anche le linee di superficie con 200 bus in più rispetto ai 1.200 del parco mezzi, utilizzando bus esterni il 15% abbondante in più". A metà aprile, in zona arancione "avevamo lo stesso numero di auto in circolazione e in ingresso in città dello stesso periodo del 2019, mentre in bus e metropolitana mediamente ora siamo al 38-40% del 2019, ed invece le biciclette sono il doppio almeno del 2019 - ha aggiunto -. In corso Buenos Aires già a fine marzo avevamo una media giornaliera di 6.738 biciclette, circa 7 bici al minuto e in viale Monza all'altezza di Gorla 2.509: 2,5 bici al minuto. Ormai sta cambiando il modo di muoversi, in corso Buenos Aires il 58% auto, il 23% biciclette, il 19% moto".

18:14 - A Milano assalto ai parchi, per la tintarella

Il giorno prima di entrare in zona gialla, i milanesi hanno pensato alla tintarella. Tantissimi oggi hanno deciso di andare a stendersi al sole nei parchi, come la biblioteca degli alberi, o il parco Sempione dove era difficile trovare un posto per sedersi nei prati occupati da gruppi di amici. Tanta gente anche all'Arco della Pace dove è stato fatto un presidio per il 25 aprile. C'è poi chi dopo ha approfittato per restare in zona, dove ci sono molti locali, per un aperitivo.

17:39 - Domani apre hub vaccinale al Pirelli HangarBicocca

Apre domani, alle 8, il Centro vaccinale hub di Regione Lombardia “Pirelli HangarBicocca”, gestito e organizzato dall'Asst Nord Milano quale capofila, anche con personale sanitario proveniente dalle Asst Niguarda e Pini-Cto. La struttura, all'interno della quale è collocata una delle più importanti opere di arte contemporanea al mondo, è messa a disposizione a titolo gratuito della Regione Lombardia da parte di Fondazione Pirelli HangarBicocca e di Pirelli. "Fino al 2 maggio saranno attive le prime 8 linee vaccinali - spiega Elisabetta Fabbrini, direttore generale Asst Nord Milano - che garantiranno al centro una capacità di 1.150 inoculazioni al giorno, 8.050 alla settimana. Dal 3 al 16 maggio è prevista la messa in funzione di ulteriori 6 linee vaccinali che ci consentiranno di arrivare a 2.016 somministrazioni al giorno, 14.112 a settimana. Dal 17 maggio sarà possibile l'attivazione di tutte le 28 linee che, a regime, consentiranno di vaccinare fino a 4.032 persone al giorno, 28.224 a settimana". "Si tratta di un impegno senza precedenti - aggiunge la dirigente - che premia il gioco di squadra fra le istituzioni pubbliche, gli enti sanitari e il privato, valorizzando le capacità e le competenze di ciascun soggetto coinvolto, a beneficio dei cittadini". L'hub vaccinale è ospitato nell'enorme spazio dove dal 2004 sorge la monumentale opera I Sette Palazzi Celesti realizzata dall'artista tedesco Anselm Kiefer appositamente per la Fondazione Pirelli HangarBicocca. Il centro funzionerà ogni giorno, da lunedì a domenica, dalle 8 alle 21, con ingresso da viale Sarca 336.

14:33 - Rissa nel Milanese, 7 denunciati per assembramento

Una rissa è scoppiata durante la notte a San Donato Milanese (Milano) tra una ventina di persone che si erano trovate in strada in violazione delle norme anti Covid. I carabinieri sono intervenuti in via Alfonsine su segnalazione dei residenti che hanno sentito le urla di un gruppo di giovani ma all'arrivo dei militari in molti sono scappati . I militari della compagnia di San Donato sono comunque riusciti a bloccare e identificare 7 ventenni che, pur non avendo partecipato alla rissa, sono stati multati per l'assembramento.

13:07 - Milano, inaugurato hub Palazzo delle Scintille 

La vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, ha inaugurato oggi l'hub vaccinale del Palazzo delle Scintille, incontrando medici e infermieri che oggi vaccineranno duemila cittadini lombardi fragili. Il centro, in grado di ospitare 72 linee vaccinali per 10mila inoculazioni al giorno, è stato uno dei luoghi simbolo della rinascita di MIlano nel dopoguerra e del ritorno alla vita sociale e alla grande cultura avendo ospitato nel 1946 la stagione operistica e del balletto del Teatro della Scala. "Nella giornata del 25 aprile - ha commentato Letizia Moratti -, anniversario della Liberazione e momento di festa e punto di partenza per la nascita di una democrazia compiuta, l'inaugurazione dell'hub vaccinale a Palazzo delle Scintille segna simbolicamente il momento della ritrovata speranza di liberazione dal virus e ricostruzione della vita economica, sociale e culturale di Milano, della Lombardia e dell'Italia, così come fu 76 anni fa per la generazione che ricostruì il Paese dopo il conflitto mondiale". "Le 72mila vaccinazioni di ieri, quasi mezzo milione in questa settimana, il traguardo dei 3 milioni di dosi presto raggiunto, per arrivare a fine mese a 100mila somministrazioni al giorno, infondono fiducia di superare presto l'ora più buia della nostra epoca" ha concluso.

7:55 - Sui Navigli a Milano serata di festa e assembramenti

Una serata di festa, quella di ieri, come in epoca pre Covid: così sembravano i Navigli a Milano con migliaia di ragazzi che affollavano le strade e facevano la coda davanti ai locali per bere e mangiare. Quasi vuota per contrasto la Darsena. A testimoniare l'atmosfera da fine del lockdown le decine di bottiglie di birra e di bicchieri di plastica lasciate sulle balaustra lungo i Navigli. E i cestini della spazzatura ricolmi. Tanti i ragazzi, meno le mascherine e soprattutto la distanza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.