Milano, pusher consegna droga con la figlia piccola in auto: fermato

Lombardia

L'uomo è stato bloccato in via degli Etruschi ed è accusato di abbandono di minorenne e spaccio

Ha effettuato una consegna di droga senza esitare a usare la figlia come copertura, ma il pusher, 39enne di origine marocchina e già arrestato tre volte per spaccio, è stato fermato in via degli Etruschi a Milano. Secondo gli inquirenti avrebbe lasciato la bambina di 4 anni e mezzo sola nell'auto parcheggiata mentre incontrava un cliente. La polizia di Stato lo ha bloccato ieri pomeriggio ed ora l'uomo è accusato di abbandono di minorenne e spaccio. Addosso gli sono stati trovati solo 2 grammi di cocaina e 245 euro in contanti. In casa sua poi, dove vive con la moglie italiana e i loro due figli, è stato trovato un contratto che attesta il versamento di contributi lavorativi, a favore del 39enne, da parte di un 40enne con precedenti per false attestazioni. Il sospetto degli agenti è che il documento sia falso e che possa scoperchiare un giro di truffe finalizzate all'ottenimento di permessi di soggiorno. Sul caso indaga il commissariato Monforte Vittoria.

Episodio segnalato al tribunale dei minori

In attesa della perquisizione domiciliare i poliziotti hanno giocato a palla con la piccola, di 4 anni e mezzo, mentre una funzionaria del commissariato Monforte Vittoria le teneva compagnia. L'uomo, che accortosi della presenza della Polizia non aveva portato a termine la consegna, secondo gli agenti disfandosi della droga mentre scappava, è stato rintracciato poco dopo, in strada, e arrestato. La piccola, dentro l'auto, dormiva e non si è accorta di nulla. Al suo risveglio ovviamente cercava il padre, già in Questura e poi a casa insieme agli agenti per la perquisizione, e allora gli agenti hanno intrattenuto la piccola per il tempo necessario a riconsegnarla alla madre, segnalando però l'episodio anche al tribunale per i minorenni perché valuti la possibilità di togliere all'uomo, pregiudicato, la patria potestà.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.