AstraZeneca, Signorelli (Cts) a Sky TG24: “In Lombardia 15-16% di rinunce”

Lombardia
©Getty

Il farmaco anglo-svedese "dà un livello di protezione dall'infezione più basso rispetto a Pfizer e Moderna, ma comunque protegge dalle forme gravi della malattia in modo simile agli altri vaccini", ha spiegato

"In Lombardia abbiamo avuto il 15-16% di mancate presentazioni alla somministrazione" del vaccino AstraZeneca a causa della vicenda che riguarda il farmaco anglo-svedese (EMA SU ASTRAZENECA - QUANDO MI VACCINO?) . A riportare il dato è Carlo Signorelli, ordinario di Igiene e Sanità pubblica all'Università San Raffaele di Milano, membro del Comitato tecnico scientifico (Cts) Lombardia, intervenuto in diretta a Sky TG24. "AstraZeneca dà un livello di protezione dall'infezione più basso rispetto a Pfizer e Moderna - ha spiegato -, ma comunque protegge dalle forme gravi della malattia in modo simile agli altri vaccini. I benefici sono molto superiori ai rischi", ha rimarcato Signorelli. (COVID: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO - LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA)

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.