Cinisello Balsamo, tentata violenza: 19enne salvata da urla del vicino

Lombardia
©Ansa

Grazie alla chiamata fatta dal condomino sul posto sono arrivate le auto dei carabinieri che, nelle successive due ore, hanno controllato una fermata di bus dopo l'altra, fino a individuare il sospettato

A Cinisello Balsamo, nel Milanese, sono state le urla di un uomo al balcone a salvare una ragazza di 19 anni, scesa da un pullman, poco prima dell'una della notte fra sabato e domenica, da uno stupro. L'aggressore, un ragazzo di 23 anni, l'aveva spinta a terra a forza, ma è stato provvidenziale l'intervento di un uomo che dal balcone di casa, poco lontano, ha assistito alla scena e ha gridato al 23enne di andare via.

Il racconto della vittima

"Non ricordo l'esatta sequenza di cosa mi ha fatto una volta a terra - ha raccontato più tardi la giovane agli investigatori - io ero immobile dalla paura". Grazie alla chiamata fatta dal condomino sul posto sono arrivate le auto dei carabinieri che, nelle successive due ore, hanno controllato una fermata di bus dopo l'altra, fino a individuare il sospettato. Poi hanno mostrato le sue foto alla vittima dell'aggressione che lo ha riconosciuto.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.