Accoltella la coinquilina per ottenere soldi, arrestato nel Milanese

Lombardia

La donna era stata colpita due volte all'addome e dodici, in modo superficiale, al polpaccio destro, ma non in modo grave. L'aggressore è accusato di tentata estorsione e lesioni personali aggravate ed è stato portato in carcere.

Tragedia sfiorata la scorsa notte a Peschiera Borromeo, nel Milanese, dove un 46enne, pregiudicato, ha ripetutamente ferito con un coltello una donna, sua ospite da qualche tempo, pretendendo del denaro al fine di acquistare droga. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri, intervenuti nell'abitazione dell'uomo su segnalazione del 118. La donna era stata colpita due volte all'addome e dodici, in modo superficiale, al polpaccio destro, ma non in modo grave.

L’arresto

L'aggressore è scappato, ma è stato rintracciato dopo pochi minuti nascosto in cantina. La donna, una 50enne, che a seguito di uno sfratto aveva chiesto ospitalità all'uomo, è stata trasportata in codice giallo al Policlinico di Milano, mentre l'arrestato è accusato di tentata estorsione e lesioni personali aggravate ed è stato portato in carcere.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.