Bregnano, reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunciati

Lombardia
©Ansa

In conclusione delle indagini, a seguito delle violazioni accertate, è stata sequestrata l'intera somma indebitamente percepita nonché revocata l'erogazione del sussidio

Cinque persone, di nazionalità romena, sono state denunciate dai carabinieri perché percepivano il reddito di cittadinanza senza averne diritto. I cinque, di età di compresa tra i 20 e i 70 anni, tutti domiciliati a Bregnano (Como), fanno parte dello stesso nucleo familiare costituito da 13 persone. Ma a partire dal mese di luglio avevano presentato documentazione con attestazioni false, come quella di far parte di diversi nuclei familiari, e hanno percepito complessivamente dall'Inps 15mila euro.

Le indagini

In conclusione delle indagini, a seguito delle violazioni accertate, è stata sequestrata l'intera somma indebitamente percepita nonché revocata l'erogazione del reddito di cittadinanza. In più sono stati denunciati penalmente per violazione delle norme che regolano la materia.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.