Violenze e abusi sulla moglie, 45enne condannato a 7 anni a Sondrio

Lombardia

I maltrattamenti, diretti anche ai figli della coppia residente in un paese della Valtellina, andavano avanti da circa 10 anni 

Un uomo di 45 anni è stato condannato a 7 anni e sei mesi di reclusione dal Tribunale di Sondrio per ripetute violenze domestiche e gravi abusi sessuali ai danni della moglie, aggredita anche a morsi e pugni. I maltrattamenti, diretti anche ai figli della coppia, andavano avanti da circa 10 anni fino a che la donna, originaria del Ghana, ha denunciato l'uomo,  originario della Liberia e residente in un paese della Valtellina.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.