Viadana, aiuta ragazzi ad andare in ospedale: anziano rapinato

Lombardia

Verso l'anziano si è poi avviata una gara di solidarietà tra i cittadini del suo paese

Un uomo di 73 anni è stato malmenato e rapinato, a Cizzolo (Mantova) da tre ragazzi che hanno approfittato della sua attività di volontario per il trasporto di malati in ospedale. Verso l'anziano - riporta oggi Il Corriere della Sera - si è poi avviata una gara di solidarietà tra i cittadini del suo paese.

La vicenda

L'episodio è accaduto tra Viadana (Mantova), dove il pensionato abita, e Oglio Po (Mantova) dove due giovani, dopo averlo raggiunto telefonicamente a casa, ed essersi fatti accompagnare all'esterno di un pronto soccorso e poi a prelevare una ragazza, un'amica, che a loro dire non stava bene, hanno aggredito l'uomo minacciandolo con un coltello, picchiandolo e lasciandolo sul bordo del fiume, all'una di notte, portandogli via l'auto. E proprio la rapina dell'auto, con cui l'anziano si procura qualche mancia trasportando le persone agli ospedali, ha dato il via a una gara di solidarietà.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.