Milano, slitta di tre mesi l’apertura delle prime tratte della M4

Lombardia
©Ansa

L'intera linea sconta il ritardo di tre mesi per la pandemia: la tratta fino a Dateo, che doveva essere pronta a luglio 2022, lo sarà probabilmente a ottobre, e quella fino a San Babila, che doveva essere pronta a dicembre del 2022, lo sarà nei primi mesi del 2023.

Slitterà l'apertura delle tratte della nuova linea della metropolitana milanese M4, la cui prima parte tra Linate e Forlanini sarà pronta alla fine di aprile, dopo tre mesi di ritardo dovuti allo stop dei lavori imposto per il Covid. L'intera linea sconta il ritardo di tre mesi per la pandemia: la tratta fino a Dateo, che doveva essere pronta a luglio 2022, lo sarà probabilmente a ottobre, e quella fino a San Babila, che doveva essere pronta a dicembre del 2022, lo sarà nei primi mesi del 2023. La tratta conclusiva della M4, che arriverà al capolinea di San Cristoforo, è quella che sconta i ritardi più pesanti perché ai tre mesi dovuti al Covid si devono sommare quelli dovuti ai ritrovamenti archeologici nella zona di De Amicis. Viene quindi posticipata l'apertura prevista dal cronoprogramma per luglio del 2023.

Il commento

"Si sconterà anche qualche mese di ritardo per l'aspetto dei ritrovamenti archeologici - ha spiegato l'assessore alla Mobilità del Comune, Marco Granelli, in commissione del Comune - ma oggi non lo sappiamo determinare perché le operazioni sono in corso". La prima tratta da Linate a Forlanini "sarà conclusa per il 30 aprile - ha confermato Granelli -, i lavori sono terminati ed è in atto il pre esercizio. Sulla partenza effettiva del servizio vorremmo capire meglio quali provvedimenti anti Covid saranno presi dopo Pasqua e quale sarà la situazione del traffico aeroportuale di Linate". Alcune aree della città saranno liberate dai cantieri più ingombranti: in piazza Frattini si libererà metà piazza e in via Foppa sarà ripristinata parte della viabilità. Su viale Argonne entro la fine di aprile saranno "restituiti i marciapiedi" e per piazza Tricolore ci sarà la realizzazione del transito pedonale.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.