Accoltella la madre, ragazza 14enne fermata in provincia di Pavia

Lombardia
©Getty

La giovane è stata rintracciata dai carabinieri che l'hanno accompagnata al carcere minorile Beccaria di Milano. La madre non sarebbe in pericolo di vita

Ha colpito la madre al collo con un grosso coltello da cucina e poi è fuggita di casa. L'episodio è accaduto ieri in un comune della provincia di Pavia. La ragazzina, poco più che 14enne, è stata rintracciata più tardi dai carabinieri che l'hanno accompagnata al carcere minorile Beccaria di Milano: per lei è scattato lo stato di fermo con l'accusa di tentato omicidio aggravato. La donna, soccorsa dai familiari e dai vicini di casa, è stata trasportata all'ospedale di Lodi per essere sottoposta a un intervento chirurgico.

La ricostruzione dei fatti

Secondo la ricostruzione effettuata dagli investigatori, la giovane ieri ha agito mentre il convivente della mamma stava riposando e dopo avere rinchiuso in una stanza le due sorelle minori. Quando è stata ritrovata dai carabinieri, la ragazzina era in un forte stato di agitazione. La madre non sarebbe in pericolo di vita. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.