Covid Lombardia, regione in zona rossa. Oggi 2.185 nuovi casi

Lombardia
©Ansa

Sono vietati tutti gli spostamenti anche all'interno del proprio comune e in un comune diverso dal proprio e in altre regioni, qualsiasi sia il colore

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lombardia

 

Da oggi Lombardia in zona rossa. Chiusi asili e scuole, ma anche centri estetici e parrucchieri. Quest'oggi si registrano 2.185 casi su 21.605 tamponi effettuati (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI).

19:13 - Vaccini, in Lombardia rinviate 33.500 somministrazioni

Tra domani e giovedì regione Lombardia ha rinviato 33.500 appuntamenti di vaccinazione tra quelli che erano previsti con dosi AstraZeneca. Proseguono regolarmente, invece, la somministrazioni con vaccino Pfizer e Moderna. Lo fa sapere l'assessorato al Welfare di Regione Lombardia.

17:45 – In Lombardia 2.185 casi su oltre 21mila tamponi

Con 21.605 tamponi effettuati sono 2.185 i nuovi casi positivi in Lombardia con un tasso di positività in crescita al 10.1% (ieri 9.6%). Aumentano i ricoveri in terapia intensiva (+14, 728) e anche negli altri reparti (+121, 6.198). I nuovi decessi sono 79 per un totale complessivo di 29.299 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, la città metropolitana di Milano è la più colpita con 658 nuovi positivi, di cui 220 a Milano città, seguita da Brescia (431), Monza e Brianza (373), Lecco (165), Bergamo (125), Varese e Pavia (88), Cremona (73), Mantova (58), Como (33), Lodi (28) e Sondrio (10).

17:31 - Sindaco Crema: "Over 80 in posti a ore di auto"

Il sindaco di Crema, Stefano Bonaldi, denuncia il fatto che cittadini cremaschi over 80 stanno ricevendo sms per la vaccinazione anticovid a Casalmaggiore, uno spostamento di ore. "Ci stanno arrivando diverse segnalazioni di cittadini del cremasco persino da Rivolta d'Adda over 80 convocati per la vaccinazione a....Casalmaggiore! - scrive Stefania Bonaldi sui social -. Vuol dire quattro ore di auto fra andata e ritorno per fare il vaccino, stiamo scherzando? E poi la Regione ci dice che bisogna restare a casa??!!!" "Stiamo ovviamente segnalando ad ATS che si è immediatamente rivolta a Regione per dire che così il sistema proprio non va! ATS ha chiesto al sistema regionale ARIA, responsabile delle assegnazioni, di potere avere l'elenco degli SMS mandati da ARIA su Casalmaggiore per riprogrammare gli accessi sui presidi del territorio. Chiederemo conferma che ciò avvenga tempestivamente!", conclude il sindaco di Crema.

17:20 - Festa abusiva a Bergamo Alta, multati 5 giovani

Avevano affittato un appartamento a Bergamo Alta grazie a una piattaforma online di prenotazione e stavano festeggiando, con musica a tutto volume e parecchi alcolici, quando gli agenti della polizia locale di Bergamo, in servizio per un controllo sulla sosta del centro storico, hanno sentito le urla dalla finestra spalancata. Sono stati così sanzionati tre ragazzi e due ragazze, tra i 21 e i 25 anni di Bergamo, Brescia e Padova, per violazione delle norme anti Covid-19. L'episodio ieri sera. Uno dei ragazzi nell'appartamento aveva anche vomitato sul marciapiede sotto la finestra: dopo averli sanzionati, gli agenti li hanno invitati a ripulire la strada. Sanzioni anche a Pradalunga, sempre in provincia di Bergamo, per un bar che è stato chiuso per cinque giorni: all'interno sono state identificate dieci persone intente a consumare aperitivi ai tavoli. Per questi clienti sono scattate sanzione di 400 euro.

11:32 - Vaccini: Fontana, la struttura è pronta ora aspettiamo dosi

"I centri vaccinali sono fondamentali. La struttura è pronta e anche l'organizzazione. Ora aspettiamo solo i vaccini, per iniziare una vaccinazione di massa, che è quello di cui abbiamo bisogno". Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso dell'inaugurazione dei primi due punti di Drive Through vaccinali al Parco Trenno di Milano. "L'operazione deve essere rapidissima se vuole avere efficacia - ha aggiunto il governatore -. Se vuole essere efficiente deve essere realizzata nel più breve tempo possibile. È fondamentale l'arrivo dei nuovi vaccini, per questo confidiamo molto nell'arrivo dei Johnson & Johnson, che sono monofase e saranno più facili da somministrare".

11:27 - Fontana, la gente è al limite della sopportazione

"La gente è arrivata ai limiti della capacità di sopportare le continue privazioni di libertà e ai limiti della capacità di sostenere economicamente le sue attività. Quindi abbiamo bisogno di accelerare": lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso dell'inaugurazione dei primi due punti di Drive Through vaccinali al Parco Trenno di Milano. 

11:09 - 80enne si rifiuta di mettere la mascherina e accoltella uomo al market

Non voleva mettere la mascherina al supermercato e, quando ha sentito una signora che si lamentava con un addetto alla sicurezza, un ottantenne di Legnano (Milano) ha iniziato ad aggredirla. Il marito è arrivato a difenderla e ne è nata una colluttazione in cui l'ottantenne ha estratto un coltello a serramanico e ha ferito il 57enne, a cui ha tranciato la falange del pollice della mano con cui ha cercato di proteggersi l'addome. E' successo a Castellanza, in provincia di Varese. A riportarlo è il quotidiano La Prealpina. Quando l'addetto del super Il Gigante gli ha chiesto di mettere la mascherina, su richiesta della donna, l'anziano ha prima iniziato ad inveire contro di lei ed aggredirla e poi è passato al marito a cui ha tranciato la falange del pollice e lesionato la mano. Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso del Mater Domini, mentre l'aggressore è stato denunciato dai carabinieri a piede libero e multato per il mancato rispetto delle norme anticovid. 

7:07 - Da oggi Lombardia in zona rossa

Da oggi Lombardia in zona rossa. Chiusi asili e scuole, ma anche centri estetici e parrucchieri. Sono vietati tutti gli spostamenti anche all'interno del proprio comune e in un comune diverso dal proprio e in altre regioni, qualsiasi sia il colore. Consentito muoversi per motivi di lavoro, necessità o urgenza. Ed è consentito fare ritorno alla propria residenza, domicilio o abitazione. Per muoversi è necessaria l'autocertificazione da portare con sé compilata o da compilare nel caso si viene fermati a un controllo.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.