In treno dalla Svizzera senza dichiarare due Rolex: denunciato

Lombardia

Dentro calze da uomo nelle tasche interne della giacca, l'uomo aveva due orologi da polso del valore totale di 54.533 euro

Un uomo di nazionalità britannica è stato sorpreso a bordo di un treno proveniente da Bellinzona, in Svizzera, a Milano, con addosso due orologi di pregio non dichiarati. Per questo è stato denunciato a piede libero per contrabbando dalla guardia di finanza di Como e dall'Agenzia delle Dogane.

Durante un controllo, alla domanda se avesse merci di valore con sé il passeggero ha risposto negativamente, ma i militari hanno approfondito il controllo trovando, dentro calze da uomo nelle tasche interne della giacca, due orologi da polso Rolex  del valore totale di 54.533 euro. L'ammontare complessivo dei diritti evasi, a titolo di dazio e IVA, è risultato pari a quasi 12.000 euro. La merce è stata sequestrata ai fini della confisca. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.