Rodengo Saiano, maltrattamenti su bambini asilo: condannate 3 maestre

Lombardia

Il gip del tribunale di Brescia ha condannato una donna a un anno e dieci mesi mentre le altre a due anni

Condannate tre maestre di asilo accusate di maltrattamenti su bambini dell'asilo. Ll'inchiesta si riferisce a fatti avvenuti tra il 2018 e il 2019 quando le maestre lavoravano in un asilo nido a Rodengo Saiano, in provincia di Brescia. Il gip del tribunale di Brescia ha condannato una donna a un anno e dieci mesi mentre le altre a due anni.

Aggressioni verbali, strattonamenti e spintoni

L'accusa aveva chiesto per tutte e tre la condanna a due anni e sei mesi in virtù del rito abbreviato che prevede lo sconto di un terzo della pena. I maltrattamenti, ripresi dalle telecamere installate dai carabinieri durante le indagini, consistevano in aggressioni verbali, strattonamenti e spintoni ai bambini. "Atteggiamenti che non possono rientrare in un piano educativo e che non possono essere considerati metodi di correzione" ha sostenuto l'accusa in aula. Si sono costituite parte civili le famiglie di alcuni bambini.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.