Colpisce con pugno 78enne mentre preleva soldi: arrestato nel Milanese

Lombardia
©Ansa

Un 23enne pregiudicato per reati contro il patrimonio è stato ammanettato in flagranza di reato per rapina aggravata: ha ritirato 1.000 euro dal conto dell’anziana ed è fuggito dopo averla aggredita e spintonata facendola cadere a terra. Ora si trova in carcere a Lodi

I carabinieri di San Giuliano Milanese e della Sezione radiomobile della Compagnia di San Donato Milanese hanno arrestato in flagranza per rapina aggravata un romeno 23enne, pregiudicato per reati contro il patrimonio e domiciliato in un campo nomadi di via Novara a Milano, per aver aggredito un'anziana che stava prelevando soldi a un bancomat. L'arrestato è stato portato in carcere a Lodi.

La vicenda

L'uomo si è avvicinato alla 78enne mentre stava prelevando due giorni fa in via Risorgimento, a San Giuliano, aggredendola con violenza e, dopo averla colpita con un pugno ed averla spintonata facendola cadere a terra, ha ritirato 1.000 euro dal conto della donna ed è fuggito. I carabinieri lo hanno rintracciato: si era rifugiato all'interno di una struttura abbandonata in via Emilia. Lo hanno arrestato e hanno restituito i soldi alla vittima. La donna è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Vizzolo Predabissi per varie contusioni. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.