Rapina a Milano in piazza Cordusio, ferita una commessa

Lombardia

Acquisite le immagini della telecamera interna del negozio, che ha ripreso tutta la scena. Si cerca un uomo di carnagione chiara che parlava un italiano senza inflessioni

Una commessa di 28 anni è rimasta ferita durante un tentativo di rapina avvenuto nel negozio dove lavora, della catena Yamamay ieri sera a Milano in piazza Cordusio. La donna è stata colpita di striscio dal rapinatore con un coltello, nella regione toracica al di sotto dell'ascella. Ha riportato venti giorni di prognosi.

Indagini in corso

Si indaga intanto per identificare l'aggressore. La Polizia di Stato ha effettuato un sopralluogo con la Polizia Scientifica e ha acquisito le immagini della telecamera interna del negozio, che ha ripreso tutta la scena: si vede l'uomo entrare e chiedere "dove tieni i soldi", poi "stai ferma". La donna però si è opposta e ne è nata colluttazione, durante la quale è rimasta ferita. Poi il rapinatore, a volto coperto, con guanti e mascherina, è fuggito. Si cerca un uomo di carnagione chiara, che parlava un italiano senza inflessioni. E' stato inquadrato anche da altre telecamere della zona, le cui immagini sono state già acquisite. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.