Milano, preso rapinatore di Rolex

Lombardia
©Ansa

Le indagini sono partite dopo l'aggressione dell'8 ottobre, quando due persone in sella a uno scooter hanno rapinato un uomo in via San Pio V portandogli via un Rolex Daytona

Un uomo di 29 anni, pregiudicato, è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di essere un rapinatore "trasfertista" che lo scorso 8 ottobre ha strappato il Rolex a un 64enne a Milano. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita ieri a Napoli.

Le indagini

Le indagini sono partite dopo l'aggressione dell'8 ottobre, quando due persone in sella a uno scooter hanno rapinato un uomo in via San Pio V portandogli via un Rolex Daytona. La vittima era stata sorpresa subito dopo essere scesa dall'auto per aprire il box di casa. Agli investigatori ha raccontato di essersi insospettito quando ha notato una persona col casco integrale seduta su un muretto tra i cespugli che guardava il cellulare. Appena ha tentato di risalire in auto è stato raggiunto alle spalle dallo sconosciuto e colpito con pugni alla testa e al torace. Nella concitazione il 64enne è caduto a terra e ha sbattuto la testa contro il paraurti della vettura, mentre il rapinatore è riuscito a sfilargli il prezioso orologio. A quel punto è scappato verso il passo carraio dove lo attendeva il complice sullo scooter che aveva tenuto aperto il cancello elettrico con fotocellula. L'uomo ha riportato escoriazioni e contusioni con una prognosi di pochi giorni. Grazie all'analisi delle telecamere e alle descrizioni raccolte gli agenti sono riusciti a identificare uno dei rapinatori a Rozzano e hanno individuato il luogo dove avevano nascosto lo scooter usato per la fuga.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.