Milano, marito e moglie topi d'appartamento: due arresti

Lombardia
©Ansa

I due, fermati e controllati dai poliziotti, sono stati trovati in possesso di alcuni attrezzi per lo scasso, tra cui pinze, cacciaviti, guanti, cellulari e auricolari, con i quali comunicavano a distanza

A Milano la polizia ha arrestato un uomo e una donna di 47 e 54 anni, marito e moglie di origine colombiane, per tentato furto aggravato a Milano. Gli agenti li hanno sorpresi subito dopo aver commesso un furto. Lui scassinava le porte, lei faceva da palo, collegati al telefono con degli auricolari.

La ricostruzione dei fatti

I due, notati in via Salemi, sono stati seguiti a distanza dai poliziotti, e hanno raggiunto uno stabile dove, mentre la donna faceva da "palo", appunto, il coniuge entrava. I due, fermati e controllati dai poliziotti, sono stati trovati in possesso di alcuni attrezzi per lo scasso, tra cui pinze, cacciaviti, guanti, cellulari e auricolari, con i quali comunicavano a distanza. All'interno della loro abitazione, in via Litta Modignani, c'erano diverse borse griffate e altri oggetti provento di furti commessi in precedenza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.