Cremona, incidente all’Aero Club: morto un paracadutista 35enne

Lombardia
©Ansa

Per la vittima, residente in provincia di Lecco, sarebbe stato fatale un inconveniente in fase di atterraggio. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118. Indaga la polizia

Tragedia questa mattina all’Aero Club del Migliaro, a Cremona, dove un paracadutista di 34 anni, residente in provincia di Lecco, è morto in seguito a un incidente avvenuto - stando ai primi accertamenti - per un errore in fase di atterraggio. E' successo poco dopo le 11. La vittima è Marco Pietro Rossi, meccanico residente a Valgreghentino, in provincia di Lecco, paracadutista esperto con numerosi lanci alle spalle.

L'incidente

In fase d'atterraggio il 34enne ha impattato violentemente contro il terreno, subito ha perso conoscenza ed è rimasto immobile a terra. Immediato l’allarme: nell'arco di pochi minuti sul posto sono giunti gli operatori del 118, che dopo aver stabilizzato e sistemato il ferito a bordo dell'ambulanza, con tutte le cautele del caso, hanno iniziato il trasporto verso l'ospedale Maggiore. Il 35enne però non ce l’ha fatta ed è deceduto poco dopo il ricovero per la gravità delle ferite riportate. Sull’accaduto indaga la polizia, coordinata dalla procura della Repubblica di Cremona.

Stando ai primi accertamenti potrebbe essere stata fatale una manovra non corretta, simile a quella che compiono gli aerei che si avvicinano alla pista ma non rallentano a sufficienza. Una delle ipotesi è che Rossi abbia iniziato i movimenti a quota troppo bassa. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.