Milano, sei colpi in un mese: arrestato rapinatore seriale

Lombardia

Individuato un 38enne, già condannato per altre rapine. I colpi sono stati messi a segno tra ottobre e novembre 2019 ai danni di farmacie e negozi della zona sud del capoluogo lombardo

Un uomo di 38 anni è stato arrestato dalla polizia perché accusato di aver commesso sei rapine tra ottobre e novembre 2019 a Milano. Gli agenti hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal tribunale del capoluogo lombardo su richiesta del sostituto procuratore Lodovici, all'interno di una comunità in provincia di Pavia, dove il 38enne era già sottoposto all'affidamento in prova ai servizi sociali a seguito di una condanna per altre rapine.

Le rapine

Il nuovo provvedimento comprende sei colpi messi a segno in farmacie e negozi della zona sud di Milano, tutti assaltati con una pistola finta anche in presenza di clienti. Durante una rapina commessa il 2 novembre 2019 le telecamere di sorveglianza lo hanno filmato mentre impugnava l'arma davanti a una donna col proprio bambino. In un'altra occasione ha colpito un negozio di dolciumi di Rozzano.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.