Assalto a tir Amazon vicino Bergamo: 5 arresti per rapina e sequestro

Lombardia

Le accuse a vario titolo sono di sequestro di persona, rapina a mano armata, ricettazione e furto. Nell'agguato venne sottratta merce per oltre 100mila euro

Avevano assaltato, il 24 maggio scorso a Casirate d'Adda (Bergamo), un autoarticolato per le consegne di Amazon, immobilizzando l'autotrasportatore e rubando merce per oltre 100mila euro. Per questo cinque persone sono state arrestate dai carabinieri su ordinanza emessa dal gip di Monza: si tratta dei tre autori della rapina e di due complici, a cui era stato affidato il compito di ricettare la refurtiva. Quattro sono finiti in carcere e uno ai domiciliari. Le accuse a vario titolo sono di sequestro di persona, rapina a mano armata, ricettazione e furto. 

L'agguato

All'ingresso dell'autostrada, l'autotrasportatore venne costretto a fermarsi da un suv arancione. Quindi venne minacciato da un malvivente armato di pistola e immobilizzato, legato con delle fascette ai polsi. A quel punto i rapinatori salirono sul camion dirigendosi a Paderno Dugnano (Milano). Qui il conducente del mezzo era stato costretto a scendere mentre il suo rimorchio veniva caricato su un altro veicolo, e infine l'uomo era stato lasciato in mezzo alla strada.

L'arresto

Soccorso grazie a degli automobilisti di passaggio, il camionista aveva poi sporto denuncia ai carabinieri di Sesto San Giovanni (Milano), facendo partire le indagini che si sono concluse con gli arresti odierni. I responsabili sono stati fermati tra Lainate, Rho (Milano), Caronno Pertusella (Varese) e Desio (Monza). 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.