Busto Arsizio, donna trovata morta in container: si indaga per omicidio

Lombardia

Il corpo è stato rinvenuto lo scorso 13 dicembre in seguito a una segnalazione. Dalle indagini è emerso che la donna è stata verosimilmente vittima di omicidio maturato all’interno di una comunità di senza fissa dimora

Una donna di origine straniera è stata trovata morta in un container all’interno di un cantiere abbandonato a Busto Arsizio, nel Varesotto. Il corpo è stato rinvenuto lo scorso 13 dicembre in seguito a una segnalazione. Sono in corso le indagini della Squadra Mobile di Varese e del Commissariato di Busto Arsizio, sotto la direzione della Procura di Busto Arsizio, ed è stato aperto un fascicolo per omicidio contro ignoti.

Ipotesi omicidio

Secondo quanto emerso dai primi accertamenti, l'omicidio della donna sarebbe maturato all'interno di una comunità di senza tetto con problemi di dipendenza da alcol e droga.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24