Covid, in Lombardia 94.770 dosi di vaccino. Oggi 1.673 nuovi casi

Lombardia
©Ansa

Gli aerei con a bordo le forniture sono atterrati a Malpensa, Montichiari e Orio al Serio. Le dosi serviranno per completare le prime somministrazioni e avviare l'iniezione di richiamo

Il link al nuovo liveblog con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lombardia

Sono arrivate in Lombardia le 94.770 dosi di vaccino anti-Covid annunciate ieri dall’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera. Gli aerei con a bordo le forniture sono atterrati a Malpensa, Montichiari e Orio al Serio. I primi vaccini dovrebbero essere somministrati già da domani, giovedì 31 dicembre. "Entro il mese di gennaio arriveranno nella nostra regione 491.400 dosi di vaccino, suddivise in cinque date diverse”, ha spiegato Gallera.

In regione sono stati registrati 1.673 nuovi casi a fronte di 23.878 tamponi eseguiti. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE - GRAFICHE)

17:28 - Fontana: ''Rinnovata esenzione ticket per tutto il 2021''

"Chi ha avuto il Covid continuerà a non pagare il ticket per esami e visite di accertamento dovute alla malattia". Lo comunica in una nota il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, spiegando che la Giunta regionale "ha approvato oggi il rinnovo dell'esenzione con codice D97 per tutto il 2021". L'agevolazione, ha specificato l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, "comprende le attività di follow up post Covid quali, in particolare, le visite infettivologiche, pneumologiche, cardiologiche, neurologiche, fisiatriche ed ematologiche con gli esami diagnostici ad esse collegate. Sono inclusi anche i colloqui psicologici/clinici particolarmente importanti per molte persone colpite da coronavirus". Il beneficio era stato introdotto il mese di giugno scorso e rinnovato il 7 settembre. "Regione Lombardia - spiega Gallera - ha deciso di estendere ulteriormente questa importante misura, ritenendo fondamentale ogni attività di controllo e di indagine diagnostica successiva alla malattia". Il provvedimento ha una copertura finanziaria di 4,4 milioni di euro per tutto l'anno.

17:00 - In Lombardia 1.673 nuovi casi su 23.878 tamponi

Sono 1.673 i nuovi contagi registrati in Lombardia su 23.878 tamponi effettuati. In terapia intensiva ci sono 481 pazienti mentre in totale i ricoverati con sintomi sono 3.617. In isolamento domiciliare 48.898 persone. Dall'inizio della pandemia sono stati effettuati 4.826.709 tamponi.

12:47 - Aereo con dosi vaccino anche a Bergamo

Un aereo con dosi di vaccino anticovid Pfeizer è atterrato anche all'aeroporto bergamasco di Orio al Serio. E' già iniziata la distribuzione delle dosi. L'Asst Bergamo Ovest ha annunciato che a Treviglio sono arrivati cinque vassoi di vaccini, che dal 4 gennaio serviranno per il personale dipendente della stessa Asst.

10:33 - All’aeroporto di Montichiari arrivate 17 mila dosi di vaccino

Sono arrivate questa mattina intorno alle 6 all'aeroporto di Montichiari (Brescia) 17 mila dosi del vaccino anti-Covid Pfizer. Le dosi sono giunte con un volo da Lipsia. Parte della fornitura arrivata all'alba è stata trasportata fuori dal Bresciano. Camion scortati dai carabinieri delle SOS (Squadre Operative di Supporto dell'Arma) sono andati infatti a Bolzano, Trento, Verona e Vicenza per portare migliaia di dosi di vaccino.

8:24 - Vaccini Pfizer arrivati a Malpensa alle 4

È arrivato intorno alle 4 a Malpensa uno dei sei aerei che oggi portano in Italia la prima fornitura settimanale di 470mila dosi. Il carico è stato poi portato fuori con mezzi Dhl scortati da Guardia di Finanza e Polizia. Sono 94.770, ha spiegato ieri l'assessore al Welfare Giulio Gallera, le dosi oggi destinate alla Lombardia.

7:10 - Lombardia, in arrivo oggi 94.770 vaccini

in Lombardia arriveranno oggi 94.770 dosi di vaccino anti-Covid, che dovrebbero essere somministrate già dal 31 dicembre. Lo annuncia l'assessore al Welfare della Regione Giulio Gallera, spiegando che "entro il mese di gennaio arriveranno nella nostra regione 491.400 dosi di vaccino, suddivise in cinque date diverse". Le dosi, che serviranno per completare le prime somministrazioni e avviare l'iniezione di richiamo, andranno a operatori sanitari e persone che lavorano negli ospedali a vario titolo, medici e pediatri di base, ospiti e operatori delle RSA, dipendenti e volontari dei servizi di emergenza e urgenza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24