Trovati sei migranti clandestini nascosti in un tir nel Mantovano

Lombardia
©Fotogramma

Cinque di loro erano in discrete condizioni: il sesto, febbricitante, è stato trasportato all’ospedale Poma di Mantova, sottoposto a tampone Covid poi risultato negativo. Non sono stati adottati provvedimenti nei confronti del conducente: al momento regge la sua versione di non essersi accorto delle persone a bordo

Sei giovani clandestini di nazionalità afghana sono stati trovati ieri mattina nascosti nel cassone di un tir romeno arrivato in un'azienda di Borgo Virgilio per scaricare dei sanitari. Cinque di loro erano in discrete condizioni: il sesto, febbricitante, è stato trasportato all'ospedale Poma di Mantova dove è stato sottoposto a tampone per il Covid, poi risultato negativo. I giovani sono stati poi accompagnati nella locale caserma dei carabinieri, mentre nei confronti dell'autotrasportatore non sono stati adottati provvedimenti: al momento regge la sua versione di non essersi accorto dei sei che stava trasportando, ma le indagini continuano.

La scoperta

Ad accorgersi dei clandestini a bordo del tir sono stati alcuni automobilisti: vedendo aprirsi la porta retrostante del mezzo pesante e notando una sagoma che sbirciava fuori, hanno avvertito i carabinieri. Una pattuglia ha fermato il mezzo di trasporto e, aperto il cassone, ha trovato i sei clandestini nascosti fin dalla partenza in Romania.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24