Saldi invernali, in Lombardia inizieranno il 5 gennaio

Lombardia

I negozi possono svolgere vendite promozionali anche nei 30 giorni precedenti, lo ha deciso la giunta regionale che mira a favorire la ripresa del commercio al dettaglio colpito dalla crisi causata dall'emergenza sanitaria in corso

I saldi invernali in Lombardia inizieranno il prossimo 5 gennaio 2021, questa la decisione della giunta regionale presa su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico, Alessandro Mattinzoli. L'ente ha precisato che si potranno svolgere vendite promozionali anche nei 30 giorni precedenti l'inizio dei saldi.

I saldi invernali

La decisione della Giunta, si legge in una nota, è stata assunta per il perdurare dell'emergenza epidemiologica da Covid, tenuto conto che le attività di commercio al dettaglio hanno subito una notevole diminuzione delle vendite anche successivamente alla riapertura delle attività. Pertanto, è stato ritenuto opportuno, come già deliberato per i saldi estivi 2020, eliminare vincoli legati alla determinazione dei prezzi dei prodotti soggetti a saldo al fine di favorire la ripartenza del commercio. "Per la grande crisi che stiamo attraversando - ha osservato Mattinzoli - trovare sintesi e soluzioni che possano accontentare tutti non è facile. In questo caso, credo si possa affermare, ci sia stata unanimità. Anche l'abolizione del divieto delle promozioni nei 30 giorni precedenti è la scelta giusta, perché flessibile e rispondente alle diverse necessità".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24