Covid Pavia, oltre 100 casi nell'ospedale geriatrico Santa Margherita

Lombardia

A risultare contagiati sono stati 79 anziani seguiti nella struttura, oltre a 29 tra infermieri e assistenti. Il principale focolaio è stato riscontrato nel blocco dei pazienti Alzheimer dove solo uno dei 20 degenti non è risultato positivo

Oltre 100 casi di positività al Coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - MAPPE E GRAFICI - L'EMERGENZA IN LOMBARDIA E A MILANO) si sono verificati all'ospedale geriatrico Santa Margherita di Pavia. A risultare contagiati sono stati 79 anziani seguiti nella struttura, una di quelle gestite dall'Azienda Servizi alla Persona di Pavia, oltre a 29 tra infermieri e assistenti. Lo riporta il quotidiano La Provincia pavese. I vertici dell'Asp garantiscono che nessuna delle persone contagiate risulterebbe al momento in pericolo di vita.

Il focolaio

Il principale focolaio è stato riscontrato nel blocco dei pazienti Alzheimer dove solo uno dei 20 degenti non è risultato positivo. Situazione grave anche nei reparti di Geriatria e in quelli di Medicina. Il medico responsabile dei pazienti Covid al Santa Margherita si è dimesso con lo scoppiare dell'emergenza e il suo incarico è stato assunto dal direttore sanitario Marco Rollone. I sindacati intanto hanno chiesto di fare chiarezza sollecitando una inchiesta interna. Intanto i pazienti positivi sono stati separati dagli altri degenti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24