Felice Maniero, confermata in appello condanna a 4 anni per maltrattamenti su ex compagna

Lombardia

"Ci aspettavamo una sentenza diversa e una riduzione della pena. Andremo in Cassazione", ha commentato il legale dell'ex boss della Mala del Brenta

La Corte d'appello di Brescia ha confermato la condanna a quattro anni di reclusione per Felice Maniero, accusato di maltrattamenti sulla ex compagna. Maniero, arrestato un anno fa a Brescia, dove viveva con una nuova identità, in collegamento video dal carcere di Pescara, dove è detenuto, ha presentato tramite il suo legale un memoriale nel quale chiedeva la ricusazione del giudice di primo grado e un provvedimento disciplinare. "Questo atto probabilmente ha reso più pesante il clima", ammette l'avvocato Rolando Iorio, legale dell'ex boss della mala del Brenta. "Ci aspettavamo una sentenza diversa e una riduzione della pena. Andremo in Cassazione", ha aggiunto.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24