Spacciava cocaina nel proprio taxi: arrestato a Milano

Lombardia

Oltre allo stupefacente, 8 etti di cocaina, gli agenti del commissariato Comasina hanno sequestrato anche il veicolo

Un 52enne incensurato è stato arrestato, a Milano, con l'accusa di spacciare droga nel proprio taxi, dove sono stati trovati e sequestrati otto etti di cocaina.

La vicenda

Venerdì scorso i poliziotti del Commissariato Comasina hanno notato in via Bovisasca un taxi che procedeva a velocità sostenuta senza alcun passeggero a bordo e hanno deciso di effettuare un controllo. Gli investigatori hanno fermato il conducente e subito hanno notato che aveva il tassametro spento e mostrava segni di nervosismo. Quindi hanno deciso di procedere con una perquisizione del veicolo, trovando una busta con dentro un panetto da 808 grammi di cocaina. Oltre allo stupefacente i poliziotti di Comasina hanno sequestrato anche il taxi. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24