Brescia, 56enne accoltella il compagno: arrestata per tentato omicidio

Lombardia

L'uomo, dopo essere stato ferito, è uscito in strada, dove è stato soccorso da alcuni passanti. Trasportato in ospedale, è stato sottoposto a intervento chirurgico. Non sarebbe in pericolo di vita. Sull'accaduto indaga a polizia

Una donna di 56 anni è stata arrestata con l'accusa di tentato omicidio a Brescia. Durante una lite avvenuta in un appartamento in città, ha sferrato una coltellata al compagno 50enne, di origine greca, ferendolo all'altezza di un fianco. L'uomo è poi uscito dall'abitazione e, dopo essere sceso in strada, è caduto a terra a causa del dolore causato dalla ferita. Gli ultimi attimi sono stati ripresi dalle telecamere di sicurezza installate nella via. Soccorso da alcuni passanti e poi dal 118, è stato trasportato agli Spedali Civili, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Ora non si troverebbe in pericolo di vita. Del caso si occupa la Polizia di Stato.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24