Milano Malpensa, nascondevano soldi tra pacchi di pasta: bloccati

Lombardia
©Ansa

Due uomini avevano nascosto 120mila euro in contanti, ma sono stati fermati prima di imbarcarsi rispettivamente per Instabul e Adis Adeba. La guardia di finanza li ha scoperti grazie all’aiuto del pastore tedesco antivaluta “Heidi”: sequestrati 50mila euro 

Avevano nascosto 120mila euro in contanti tra bagagli e pacchi di pasta ma sono stati bloccati poco prima di imbarcarsi rispettivamente per Istanbul e ad Adis Abeba. La Guardia di Finanza ha sequestrato 50mila euro a due passeggeri in partenza dall'aeroporto di Milano Malpensa, un cittadino turco ed uno nigeriano. A scoprire il tesoretto non dichiarato è stata una pattuglia di finanzieri con l'ausilio di "Heidi", il pastore tedesco antivaluta. Sforando il limite consentito di denaro trasportabile (10mila euro), i militari hanno scoperto 88mila euro nella valigia del passeggero turco e 32mila distribuiti in varie confezioni di pasta all'interno del bagaglio del passeggero nigeriano. Come previsto per legge, entrambi sono stati sottoposti al sequestro amministrativo del 50% della valuta in eccedenza.

I controlli a Malpensa

Secondo quanto dichiarato dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Varese, da inizio emergenza sanitaria sono stati sequestrati a Malpensa quasi 10 milioni di euro, di cui 6 non dichiarati. Per le violazioni sono state emesse 435 sanzioni amministrative per circa 170mila euro ed effettuati 23 sequestri per 200mila.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24