Mantova, entra in un centro disabili e picchia poliziotto: arrestato

Lombardia
©Fotogramma

L'uomo era entrato nella struttura bloccando sia l'ingresso che l'uscita degli ospiti. Alla vista delle forze dell’ordine è scappato. Una volta bloccato ha ferito un agente

Un immigrato senza fissa dimora e pregiudicato è stato arrestato per aver picchiato un agente di Polizia intervenuto con i colleghi, dopo che l'uomo era entrato in un centro diurno per disabili bloccando sia l'ingresso che l'uscita degli ospiti. È accaduto ieri nel centro di Mantova.

La vicenda

Quando l'uomo, un 30enne originario del Mali, ha visto gli agenti è fuggito a piedi. Una volta raggiunto, ha cominciato a colpire i poliziotti con calci e pugni ferendone uno in più parti del corpo. Immobilizzato, è stato condotto in questura e arrestato. Il Questore ha avviato il procedimento per la sua espulsione. Qualche giorno fa lo stesso 30enne era stato arrestato a Canneto sull'Oglio, nel Mantovano, per resistenza a pubblico ufficiale. L’agente ferito è stato costretto a ricorrere alle cure ospedaliere, riportando una prognosi di 10 giorni. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24