Milano, maltrattava il padre per avere i soldi per la droga: arrestato

Lombardia

L'ultima aggressione sarebbe avvenuta lo scorso 5 ottobre, quando il 33enne ha danneggiato la vettura dell'uomo e lo ha inseguito lungo via Padova minacciandolo di morte

Un cuoco di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri, su ordine di custodia cautelare emesso dal tribunale di Milano, per maltrattamenti nei confronti del padre, vittima di quotidiane minacce e aggressioni per costringerlo a concedere soldi con cui il figlio comprava cocaina. Secondo i carabinieri della stazione Milano Crescenzago, l'ultimo episodio risale al 5 ottobre scorso, quando il 33enne ha danneggiato la vettura del padre e lo ha inseguito lungo via Padova minacciandolo di morte. In quell'occasione l'anziano ha trovato la forza di denunciare il figlio, che ha precedenti per reati contro la persona. Il 33enne è stato rintracciato dai militari nella sua abitazione a Busto Arsizio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24