Varese, preso aggressore seriale di donne: minore in comunità

Lombardia
©Ansa

Le vittime erano scelte a caso tra le donne sole: la vittima più giovane ha 13 anni, la più anziana 53. Nelle indagini sono poi state analizzate le telecamere di videosorveglianza ed è stato individuato il giovane

A Varese la polizia ha eseguito una misura cautelare del collocamento in comunità nei confronti di un minorenne, accusato di essere l'autore di numerose aggressioni sessuali con palpeggiamenti ai danni di donne nella prima metà di settembre scorso. 

La vicenda

Le vittime erano scelte a caso tra le donne sole: la vittima più giovane ha 13 anni, la più anziana 53. Nelle indagini sono poi state analizzate le telecamere di videosorveglianza ed è stato individuato un minorenne, di origini straniere, studente in una scuola superiore di Varese. La perquisizione della sua abitazione ha consentito di trovare i capi d'abbigliamento descritti dalle vittime e di ricostruire gli spostamenti del giovane nei giorni dei reati, confermando l'ipotesi dell'accusa.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24