Covid Milano, proposta Regione a Cts: “Bar chiusi alle 18, didattica a distanza a scuola”

Lombardia

Il direttore generale dell’assessorato al Welfare della Regione ha inviato una lettera al Comitato tecnico scientifico regionale con un “ventaglio di proposte” per contrastare la diffusione del coronavirus

Il direttore generale dell'assessorato al Welfare della Lombardia, Marco Trivelli ha inviato una lettera al Comitato tecnico scientifico regionale con un "ventaglio di proposte" per contrastare la diffusione del coronavirus (LA DIRETTA MAPPE - AGGIORNAMENTI IN LOMBARDIA).

“Ventaglio di proposte”

Dopo le indiscrezioni che per Milano fra le proposte ci sia la possibilità di chiudere i bar alle 18, la didattica a distanza per le scuole superiori e l'aumento dello smartworking, Trivelli in una nota ha specificato che "il documento citato, di natura tecnica e sottoposto a vincolo di riservatezza, contiene un ventaglio di proposte che il gruppo di lavoro denominato "Commissione Indicatori" ha elaborato ad uso del Comitato tecnico scientifico, quale materiale istruttorio per la riunione odierna. Non si tratta, quindi, né di orientamenti già stabiliti né tanto meno di decisioni già assunte".

Rinviata a domani la riunione con il Cts

"La riunione del Comitato tecnico scientifico, inizialmente prevista per oggi alle ore 17, è stata spostata a domani, martedì 13 ottobre, alle 15. La decisione è determinata dalla contestuale Convocazione della Cabina di Regia con le Regioni convocata dal Governo e dalla conseguente necessità di avere un quadro completo delle indicazioni nazionali al fine di permettere ai commissari di affrontare i delicati argomenti all'ordine del giorno con un quadro aggiornato degli elementi e delle riflessioni", comunica in una nota, Regione Lombardia.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24