Mantova, genitore trova hashish in camera e denuncia la figlia

Lombardia
©Ansa

"L'ho trovato in campagna, l'ho nascosto in camera e volevo regalarlo a un mio amico", si è giustificata. La perquisizione della sua camera, però, ha rivelato una realtà diversa: gli agenti, infatti, hanno rinvenuto un bilancino di precisione

A Mantova una ragazza di 17 anni è stata denunciata dal patrigno che nella sua stanza aveva trovato un involucro con 30 grammi di hashish. 

La vicenda

Quando il genitore si è accorto del sacchetto, ha chiamato la polizia e glielo ha consegnato. Gli agenti hanno poi chiesto spiegazioni alla 17enne : "L'ho trovato in campagna, l'ho nascosto in camera e volevo regalarlo a un mio amico", si è giustificata. La perquisizione della sua camera, però, ha rivelato una realtà diversa: gli agenti, infatti, hanno rinvenuto un bilancino di precisione sul cui piatto c'erano tracce evidenti di hashish pesato da poco. La giovane è stata condotta in questura e denunciata a piede libero.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24