Pregnana Milanese, donna aggredita durante lite

Lombardia
©Ansa

Lei è stata trovata a terra, sull'asfalto, con una vistosa ferita alla testa ed è stata trasportata all'ospedale di Magenta in codice rosso

A Pregnana Milanese una donna di 42 anni è stata aggredita, la scorsa notte, da un uomo suo conoscente, che poi si è allontanato. Lei è stata trovata a terra, sull'asfalto, con una vistosa ferita alla testa ed è stata trasportata all'ospedale di Magenta in codice rosso con una ferita alla testa. Oggi i carabinieri sono tornati all'ospedale a sentire la donna, che si trova in buone condizioni e presto verrà dimessa.

La ricostruzione della vicenda

Secondo quanto riferito la 42enne, di origine peruviana, sarebbe stata colpita nell'area feste che si trova nella via, dove era in corso un party di suoi connazionali. L'episodio è accaduto poco dopo l'una in via Gallarate, dove la vittima ha litigato con un suo conoscente. Ha detto ai carabinieri che si era messa a far da paciere tra alcuni conoscenti che stavano litigando, e in quella occasione uno l'ha colpita al volto con un pugno che le ha procurato una ferita a uno zigomo. La lesione al capo sarebbe stata causata da una caduta dovuta all'alterazione alcolica, confermata anche dagli esami del sangue.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24