Viola la quarantena, denunciato il centrocampista del Brescia Emanuele Ndoj

Lombardia
©Ansa

Il giocatore è stato sorpreso dai carabinieri all’esterno di un bar della città in compagnia di altri tre coetanei, anche loro positivi al coronavirus

Il centrocampista del Brescia Emanuele Ndoj, risultato positivo al Covid dopo essere rientrato dalla Sardegna, è stato multato dai carabinieri e denunciato per aver violato la quarantena. Secondo quanto scrive Il Giornale di Brescia, il calciatore è stato individuato dai militari all’esterno di un bar della città in compagnia di altri tre coetanei, anche loro positivi, nonostante i loro nomi fossero stati inseriti nell'elenco dell’Ats perché sottoposti a restrizione sanitaria domiciliare. (CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO - LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA)

Le vacanze in Sardegna

Ndoj aveva trascorso le vacanze in Sardegna insieme a Sandro Tonali, ex centrocampista delle Rondinelle ora ceduto al Milan, e un altro compagno, risultato anch'egli positivo al Covid. Il Brescia non ha voluto al momento rilasciare commenti sostenendo di non avere elementi. Il calciatore e i suoi amici sono stati denunciati per osservanza delle normative previste contro il Coronavirus.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24