Busto Arsizio, indagate per maltrattamenti in nido: chiesta archiviazione

Lombardia
©Ansa

Secondo quanto rilevato dalla magistratura, dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza del nido non sarebbe emerso alcun episodio riconducibile a lesioni, umiliazioni, vessazioni nei confronti dei bimbi

Nessun maltrattamento ai bambini è imputabile alle cinque maestre di un asilo nido di Busto Arsizio, in provincia di Varese, indagate dal giugno scorso. (LA VICENDA)

La decisione della Procura

Lo ha stabilito l'indagine svolta dalla Procura di Busto Arsizio che ha chiesto l'archiviazione per tutte e cinque le insegnanti, denunciate dai genitori di uno dei piccoli che frequentano la struttura. Secondo quanto rilevato dalla magistratura, dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza del nido non sarebbe emerso alcun episodio riconducibile a lesioni, umiliazioni, vessazioni nei confronti dei bimbi.

La lettera

Circa 76 persone, tra genitori con i loro piccoli e studenti che hanno frequentato la struttura, avevano addirittura firmato una lettera aperta in difesa delle maestre. La decisione passa ora al Gip del Tribunale di Busto Arsizio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24