Maltempo in Lombardia, sottopassi allagati nella Bergamasca

Lombardia

A Dalmine alcune auto sono rimaste bloccate in circa 40 centimetri d'acqua. La Tangenziale Sud è stata chiusa circa un'ora per permettere la messa in sicurezza. Non si registrano feriti

Allagamenti a causa del maltempo questa mattina nella Bergamasca, in particolare la zona più colpita è stata la Bassa dove si sono registrati allagamenti di alcuni sottopassi. Numerose anche le cantine allagate, sempre nella Bassa Bergamasca. A Verdello il sottopasso di via Don Minzoni si è allagato, mentre a Dalmine è avvenuto lo stesso nel sottopasso della Tangenziale Sud, con auto rimaste bloccate in circa 40 centimetri d'acqua. La strada è stata chiusa circa un'ora per permettere la messa in sicurezza: inevitabile il traffico, con lunghe code. Non si registrano feriti.

In Valtellina arriva la neve

In Valtellina e Valchiavenna ci sono state oggi forti piogge sul fondovalle, con il crollo delle temperature di parecchi gradi sull'intero territorio provinciale e sulle cime delle montagne, anche a quote non particolarmente elevate, è tornata la neve. Fitte nevicate anche nella ski-area del ghiacciaio dello Stelvio dove si pratica lo sci estivo: gli impianti di risalita resteranno in funzione sino al prossimo 1 novembre. Qualche preoccupazione fra gli agricoltori, in particolare per i meleti e i vigneti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24