Coronavirus Lombardia, medico guarito diventa primario ad Alzano

Lombardia

"Un grande onore - ha spiegato Pierpaolo Mariani a L'Eco di Bergamo - un riconoscimento che devo molto a tutta la squadra con cui ho lavorato negli ultimi due anni, da quando sono entrato a far parte dell'ospedale di Alzano"

Era stato tra i primi ad ammalarsi di Coronavirus all'ospedale di Alzano, in provincia di Bergamo, zona tra le più colpite dalla pandemia. Ora il dottor Pierpaolo Mariani è stato nominato dall'Asst Bergamo Est primario di Chirurgia nello stesso ospedale, dove lavora dal 2018. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA)

Le dichiarazioni del medico

"Un grande onore - ha spiegato a L'Eco di Bergamo - un riconoscimento che devo molto a tutta la squadra con cui ho lavorato negli ultimo due anni, da quando sono entrato a far parte dell'ospedale di Alzano: io per la mia equipe sono stato e sono il timoniere, ma dietro di me c'erano molte persone a remare nella stessa direzione". 

Fontana: “Mariani rappresenta spirito lombardo”

Sulla nomina di Mariani è intervenuto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. ”Spesso si cercano storie per descrivere lo spirito lombardo, quello che ti permette di rialzarti dopo una difficoltà e migliorare ancora di più, la storia del dott. Mariani credo che descriva pienamente la tenacia della nostra regione”, scrive in un posto pubblicato sulle sue pagine social. "Il dottor Pierpaolo Mariani - prosegue - è stato tra i primi ad ammalarsi di coronavirus prestando servizio presso l'ospedale di Alzano. Superata la malattia, ha ripreso il regolare servizio ed oggi è stato nominato primario di Chirurgia nell'ospedale Pesenti-Fenaroli”, conclude Fontana, augurando "buon lavoro" al dottore.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24