Milano, litiga in strada con un rider e poi tenta di investirlo: denunciato

Lombardia

L’episodio è accaduto ieri sera in zona Corvetto. L’uomo, ubriaco e con precedenti, è stato rintracciato poco distante. Il fattorino è riuscito a mettersi in salvo dietro a un veicolo in sosta e ha riportato solo alcune escoriazioni

Prima ha litigato con un rider per motivi di viabilità, scendendo dalla macchina e insultandolo, poi è risalito sulla vettura ed è ripartito all'improvviso cercando di investirlo. È accaduto ieri sera a Milano, in piazza Angilberto II, in zona Corvetto, alla periferia Sud del capoluogo lombardo. Il fattorino, in sella alla sua bici, è riuscito fortunatamente a scappare e a mettersi in salvo dietro a un veicolo in sosta, mentre l’uomo, ubriaco, è stato rintracciato da una Volante della Polizia e denunciato per tentato omicidio.

La fuga e la denuncia

Dopo la lite e il tentato investimento, l’uomo, un 47enne con precedenti per omicidio volontario, si è dato alla fuga a bordo della sua auto, priva di assicurazione, ma un passante ha visto tutta la scena e ha riferito agli agenti la direzione in cui si era diretto e la targa. Poco dopo la polizia lo ha individuato in una strada non distante, in via Barabino, e agli agenti ha riferito di essere stato insultato. Alla fine è stato denunciato per tentato omicidio e guida in stato di ebbrezza, e multato per la mancanza dell'assicurazione che ha comportato anche il sequestro amministrativo del veicolo. Il rider è stato medicato per alcune escoriazioni e trasportato in codice verde all’ospedale.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24