Frana in Valmalenco: città in lutto per funerali vittima di 10 anni

Lombardia

Nelle ultime 48 ore il bimbo di 5 anni, unico sopravvissuto alla tragedia, ha dato segnali di ripresa. Resta comunque ricoverato nel reparto di Neurochirurgia pediatrica dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e i medici, che invitano alla prudenza, non hanno ancora sciolto la prognosi 

Il sindaco di Besnate (Varese), Giovanni Corbo, ha proclamato il lutto cittadino nel giorno dei funerali di Alabama Guizzardi, la bambina di 10 anni morta a seguito della frana del 12 agosto a Chiareggio in Valmalenco, in provincia di Sondrio, in cui sono rimaste uccise altre due persone, amici di famiglia, e ferito un bambino di 5 anni. Si sono salvati, invece, i genitori di Alabama che viaggiavano su un'altra auto. La comitiva era diretta a Chiareggio per festeggiare il compleanno della ragazzina che all'ultimo momento aveva voluto salire sulla jeep per stare vicina all'amichetto durante il tragitto.

La comunità, spiega il primo cittadino, è "rimasta profondamente colpita da questo drammatico evento" e ha voluto "manifestare in modo tangibile e solenne il cordoglio dell'intera cittadinanza, stringendosi intorno al dolore dei genitori, dei nonni e della famiglia tutta" durante le esequie nella chiesa parrocchiale". 

Il ricordo dei genitori

"Un dono immenso venuto dal cielo, bella da morire, dolce e affettuosa, forte come una roccia. Soltanto la montagna ha potuto fermarti. Trovarti un difetto era impossibile". Così i genitori di Alabama hanno voluto salutare, durante le esequie, la figlia. "Volevi bene a tutti - ha detto il padre durante la cerimonia, come riporta LaPrealpina.it - e ti preoccupavi sempre per gli altri, talmente speciale che forse Dio aveva progetti più alti per te. Per noi è stato un grande onore essere i tuoi genitori, ora corri libera e felice ovunque tu sia, come una vera campionessa e dacci la forza. Ti amiamo immensamente e per sempre. Ciao principessa, tua mamma e tuo papà". "Quando i soccorritori sono giunti sul posto hanno visto i genitori di Alabama che scavavano a mani nude nel fango per cercare di salvare la figlia e i loro amici", aveva raccontato il sindaco di Chiesa in Valmalenco Renata Petrella, che conosce la famiglia perché da anni frequentano la Valmalenco. 

L'uscita della bara bianca dalla chiesa parrocchiale è stata accolta da lacrime, commozione e un lungo applauso. Decine i bambini presenti al funerale e che all'esterno della chiesa tenevano in mano palloncini bianchi, azzurri e blu. La piccola era iscritta anche ad una società sportiva locale, la Asd Atletica Gallaratese. 

Migliora ma resta grave bimbo ricoverato

Nelle ultime 48 ore l'unico sopravvissuto alla tragedia, di 5 anni, ha dato segnali di ripresa. Resta comunque ricoverato nel reparto di Neurochirurgia pediatrica dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e i medici, che invitano alla prudenza, non hanno ancora sciolto la prognosi che rimane riservata. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24