Milano, le rubano scooter ma lo scopre quando la polizia lo ritrova

Lombardia
©Getty

Lo avevano rubato un 30enne e un 19enne, entrambi pregiudicati. Ieri i due hanno incrociato una pattuglia e hanno accelerato. Gli agenti hanno cercato di fermarli, ma loro hanno lasciato lo scooter e sono scappati a piedi in due direzioni diverse. Per poi essere presi

Una donna è partita in vacanza il 15 luglio, lasciando lo scooter parcheggiato in strada a Milano. E ha scoperto che le era stato rubato da alcune settimane solo quando la polizia le ha telefonato per informarla che a Pavia erano stati fermati due ragazzi che lo guidavano.

Il ritrovamento

Ieri i due hanno incrociato una pattuglia e hanno accelerato. Gli agenti hanno cercato di fermarli, ma loro hanno lasciato lo scooter e sono scappati a piedi in due direzioni diverse. E sono stati presi. Si tratta di un 30enne e un 19enne entrambi pregiudicati, che sono stati denunciati per ricettazione e per porto d'armi o oggetti atti ad offendere, dato che sotto la sella la polizia ha trovato, e sequestrato, una pistola revolver priva di tappo rosso con tre bossoli, e un manganello telescopico. Il conducente è stato anche multato per guida senza patente.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24