Incendio a Leffe, in fiamme un’azienda tessile: non ci sono feriti

Lombardia
©Ansa

Il rogo si è sviluppato quest’oggi. Tutti gli operai sono riusciti a uscire prima che si sviluppassero le fiamme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con 20 squadre. Il Comune ha diramato un avviso ai cittadini di tenere precauzionalmente chiuse le finestre

Un vasto e violento incendio si è sviluppato oggi pomeriggio in un'azienda tessile di Leffe (in provincia di Bergamo), la 'Donato Martinelli'. Una gigantesca colonna di fumo grigio si è alzata in cielo ed è visibile praticamente in tutta la valle. Non ci sarebbero feriti: tutti gli operai sono riusciti a uscire prima che si sviluppassero le fiamme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con 20 squadre da Gazzaniga, Bergamo, Clusone e un'autobotte da Romano, più altri rinforzi da Monza, Brescia e Lecco. Sul posto anche i carabinieri di Clusone e i forestali di Gandino. Il Comune di Leffe ha diramato un avviso ai cittadini di tenere precauzionalmente chiuse le finestre. Sono ancora in corso le attività di spegnimento.

Ats Bergamo: "Incendio partito da lavori di saldatura"

Ats Bergamo spiega che "l'incendio è partito da dei lavori di saldatura che stavano effettuando sul tetto, probabilmente sono cadute delle scintille che hanno appiccato il fuoco a materiali di risulta, di scarto e imballaggi vari che si è poi propagato all'esterno della ditta nei pressi del reparto confezione. Non ci sono feriti all'interno, perché al momento dell'incendio i dipendenti erano in pausa pranzo e in azienda c'erano soltanto i titolari".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24