Sondrio, violenza sessuale: arrestato giovane per quattro episodi

Lombardia

Gli episodi si sono verificati nella notte tra l'1 e il 2 agosto nel capoluogo della Valtellina, quando le giovani stavano rincasando in momenti diversi

A Sondrio la polizia ha arrestato un uomo di 26 anni, di origini egiziane, perché ritenuto il responsabile di quattro violenze sessuali ai danni di alcune donne. Gli episodi si sono verificati nella notte tra l'1 e il 2 agosto nel capoluogo della Valtellina, quando le giovani stavano rincasando in momenti diversi. Gli agenti hanno individuato l'autore delle violenze, che in città hanno suscitato forte allarme sociale.

La denuncia

Una giovane commerciante ha denunciato di avere avuto non poche difficoltà a sottrarsi al pedinamento di un individuo che, in centro città, mentre attorno a mezzanotte rincasava, l'aveva avvicinata con la scusa di farsi accendere una sigaretta e poi le aveva chiaramente manifestato l'intenzione di avere un rapporto sessuale con lei e, al rifiuto, aveva iniziato a seguirla. Altre donne hanno riferito in questura di essere state importunate la stessa notte. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24