Mantova, picchia l’ex fidanzata in un bar: arrestato 34enne

Lombardia
©Fotogramma

L’uomo aveva aggredito una 25enne all’interno di un locale di Borgo Virgilio lo scorso 4 agosto. La polizia ha rintracciato l’assalitore mentre si trovava alla guida della propria auto e ubriaco. La vittima ha rivelato agli investigatori tutte le violenze fisiche e psicologiche subite nel corso dell’anno di relazione

Aveva aggredito e picchiato con spinte e schiaffi la sua ex fidanzata, 25enne, all'interno di un bar di Borgo Virgilio, a Mantova. Per questo, oggi, la polizia ha arrestato un 33enne mantovano con precedenti penali di vario genere, tra cui spaccio di sostanze stupefacenti. Le persone presenti all'aggressione, lo scorso 4 agosto, avevano subito chiamato la polizia, che aveva rintracciato R.P. vicino al bar, mentre si trovava alla guida della sua auto, evidentemente ubriaco. L'uomo era stato denunciato per guida in stato di ebrezza e gli era stata sequestrata l'auto.

Le violenze

Agli investigatori, la 25enne ha poi rivelato tutte le violenze fisiche e psicologiche di cui era stata vittima nel corso dell'anno in cui era durata la relazione con l'uomo: violenze comprovate anche al pronto soccorso, dalla quale la giovane è stata dimessa con una prognosi di 21 giorni. R.P., dopo la condanna per spaccio, era stato ammesso all'Affidamento in Prova ai Servizi Sociali, ora sospeso dal Magistrato di Sorveglianza di Mantova. L'uomo è stato quindi portato in carcere, dove dovrà scontare il resto della pena che gli era stata inflitta.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24