Milano, prende a pugni un ambulante durante una rapina: preso 18enne

Lombardia

E’ successo ieri mattina in piazza IV Novembre, vicino alla stazione Centrale. Quando il venditore ha reagito, il ragazzo lo ha prima colpito con un pugno al volto e poi minacciato con un coltello

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato a Milano ieri mattina in piazza IV Novembre, vicino alla stazione Centrale, dopo aver tentato di rapinare un venditore ambulante. 

Il giovane, marocchino, aveva cercato di impossessarsi di un caricabatterie per cellulare. Quando il venditore ha reagito, il ragazzo lo ha prima colpito con un pugno al volto e poi minacciato con un coltello. A dare l’allarme una guardia giurata che ha assistito alla scena. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano hanno raggiunto il 18enne, che aveva un coltello nel borsello, e lo hanno arrestato per tentata rapina aggravata. Il giovane è stato poi portato nel carcere di San Vittore. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24